Rocco: esce il nuovo singolo “Figlio di putiniana”

È disponibile sulle piattaforme digitali “Figlio di putiniana” il nuovo singolo di ROCCO.

“Figlio di Putiniana” è il nuovo singolo dell’irriverente cantautore emiliano-romagnolo Rocco che racconta il clima da “liste di proscrizione” delle ultime settimane in cui spuntano i nomi di Augias, Ranucci, Barbero, Innaro, fino al regista Oliver Stone. L’artista, con lo stile dissacrante che lo contraddistingue, irride l’attuale situazione politica.

Spiega l’artista a proposito del brano: “In un clima letteralmente impazzito, dove anche il moscow mule, dopo ottant’anni di onorata carriera, viene ribattezzato kiev mule, non potevo continuare a tacere. Ed ecco che ne è uscita “Figlio di putiniana”, indubbiamente tra gli epiteti del nuovo millennio più in voga del momento”.

Guarda il videoclip su YouTube: https://youtu.be/wl2yLEt8Gt0

Biografia

Attorno all’età di 3 anni ROCCO muove i suoi primi passi musicali mettendo le mani sulla sua prima tastiera elettronica. Dopo qualche tempo, scopre la sua passione per la chitarra. In quegli anni ascolta e suona i cantautori italiani, ispirandosi a loro anche per le sue prime composizioni. Si esibisce in seguito con la sua band BROKEN BULB in varie feste locali, proponendo un repertorio di grandi classici del rock. Chiusa la parentesi del gruppo, intraprende la carriera solista.

In seguito all’incontro con il produttore Marco Gatti, pubblica il 14 agosto 2019 il suo primo singolo VIVA LA VITA, un inno alla gioia di vivere ed un invito ad apprezzare le piccole cose. Il brano ottiene un notevole riscontro di pubblico. Viene trasmesso sulle spiagge della riviera romagnola dall’emittente radiofonica Publiphono durante l’estate 2019. Vince il contest del network D.I.R. diventando la sigla della trasmissione condotta da Giuseppe Cesena “Non è mai troppo presto”. Partecipa al Premio Amnesty International Italia (sezione artisti emergenti) “Voci per la libertà”.

Il 7 dicembre 2019 esce il singolo NON SAPRÓ DIRE TI AMO, una ballata romantica, introversa e intensa, che mostra come la difficoltà di comunicare i sentimenti spesso possa essere superata in modi semplici e diretti. In seguito al periodo di lockdown, per l’epidemia da SARS-COV-2, scrive insieme a Francesco Tirelli e con la collaborazione dei follower, durante delle dirette Instagram, il brano NANKURUNAISAANDRÀ TUTTO BENE. Il brano racconta il difficile periodo legato alla quarantena e contiene un messaggio di speranza. Il “progetto Nankurunaisa” ha sostenuto inoltre una raccolta fondi per il reparto di terapia intensiva dell’ospedale Santa Maria Nuova di Reggio Emilia, a favore della quale sono donati anche tutti i proventi dell’iniziativa. L’iniziativa viene inclusa dal giornalista Carmelo Abbate nel suo libro “Le storie degli altri”. Il 26 giugno 2020 esce la hit estiva LA PELLE NON MENTE, un brano estivo, festoso e dalle sonorità EDM e che al tempo stesso affronta temi profondi legati alla visione del mondo dell’artista. Il brano è accompagnato da un video nella forma di un cartoon 2D realizzato in stile South Park. Il 6 settembre 2020 esce IL TERZO LIKE, una canzone che parla del pericolo in cui versa la libertà di informazione e del ruolo dei social media nella censura del pensiero. Il 2 novembre 2020 pubblica SENTITE CONDOGLIANZE, video e singolo “funebre” e ironico. Il video esce in anteprima nazionale su Rockon il 30 ottobre. Con il singolo successivo, INFLUENCER, se la prende in modo ironico con chi insegue il successo attraverso i social. Il 5 febbraio 2021, pochi giorni prima di SanValentino, ROCCO conferma la propria versatilità e sforna un singolo dal carattere molto romantico: “DAMMI UN BACIO”. Il 25 aprile esce COMPLOTTISTA. Il brano è parte dell’assembramento sonoro “O sarai ribelle o non sarai” curato dal critico musicale A. Cresti. L’11 giugno esce il suo primo album: VITA, MORTE E TENTACOLI. Il singolo di lancio è PORTAMI A RIMINI, anche sigla di Radio Publiphono Rimini per l’estate 2021. Il 4 settembre 2021 il suo inedito, UN BITCOIN AL MESE, accede alla finalissima del Cantagiro 2021 e viene premiato classificandosi sul podio al terzo posto nell’albo della manifestazione.

“Figlio di putiniana” di ROCCO è disponibile sulle piattaforme digitali.

Facebook | Instagram | WebSite

Leggi ancora

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.