Maiul pubblica il singolo Balla con me

Balla con me è il nuovo singolo di Maiul, una ballata a metà tra rimpianto e nostalgia per una storia finita. La distanza ha spinto il cantautore a scrivere questo pezzo che analizza l’amore in varie sfaccettature, il racconto di chi non vuole arrendersi ma che vede nella mancanza il momento per capire l’importanza di quella persona, la spinta per arrivare a lei. Un sentimento che aveva investito il protagonista come un uragano trascinandolo in attimi di euforia con la sensazione che il tempo si fermi.

La chitarra acustica e un riff leggero accompagnano le strofe con immagini efficaci come la rabbia causata dal mare che copre il ricordo della sua voce, la notte che è scura nonostante il cielo sia stellato. Il ritornello si apre arioso e mantiene l’atmosfera apparentemente estiva dell’arrangiamento che nasconde, invece, la malinconia che permea il testo. Con questo pezzo Maiul compone un nuovo tassello del suo percorso artistico che si pone la missione di scrivere per spronare chi crede in qualcosa, che sia un ideale, una relazione o un progetto, lotta e soffre per realizzarlo.

Ascolta Maiul su Spotify

Segui Maiul su Instagram

Emanuele Magri, in arte Maiul, è un cantautore di Vittoria, in provincia di Ragusa, classe 1996. Pubblica il suo primo singolo a marzo 2020, pochi giorni dopo l’inizio del lockdown. Si autoproduce registrando i pezzi nella sua cameretta. Ha studiato al conservatorio di Parma con la guida di Luca Colombo. Decide di lasciare dopo che compra, per caso, una chitarra acustica e inizia a scrivere canzoni, fatto che accade in maniera spontanea in un momento di smarrimento dove la musica diventa per lui l’appiglio per cercare di capire cosa stesse sentendo dentro.

Leggi ancora

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.