“Kantico”, il nuovo melodico esperimento di Shadouone

Shadouone è tornata con “Kantico”, il suo nuovo singolo fuori dal 22 aprile. L’eroina dei fumetti veste un abito nuovo. Lascia da parte drill e hip hop per un sound particolare, per quello che suona appunto come un cantico dell’antica Grecia.

La nostra eroina non ama parlare di sé, ma ama giocare con i suoni. Sperimentare e scoprire nuove sfumature musicali. “Kantico” è la sua nuova sperimentazione, la sua nuova veste. Il titolo è già esplicativo di quello che deve aspettarsi l’ascoltatore. Il brano ricorda proprio i ritmi dei cantici e la voce è resa quasi impalpabile, come se si fondesse con la strumentale.

Le parole passano in secondo piano, tanto che per questo pezzo Shadouone ha giocato con le crasi, ovvero con quella che si può definire fusione di vocali. In greco, la contrazione specifica della vocale finale di una parola con la vocale iniziale della seguente. Nel risultato finale è come se Shadouone parlasse un’altra lingua, quella della musica.

Rispetto ai brani precedenti, “Kantico” è molto più musicale ed intimo, ma esattamente come per gli altri Shadouone non ci svelerà nulla a riguardo. Il personaggio del mistero rimane fedele alla sua natura e lascia che sia l’ascoltatore a scoprire da solo il significato del brano.

https://www.instagram.com/shadou.one/

Ascolta su Spotify

Biografia

Chi è Shadouone? E’ mistero allo stato puro che si lascia conoscere attraverso la sua musica. Una super eroina dei fumetti e la voce delle anime irrequiete. Il suo sound è sperimentazione, non lo si può ingabbiare in un solo genere. A volte può muoversi tra l’hip hop, drill e altre volte chi lo sa dove la porterà il cuore.

La sua musica è un’evoluzione continua. I generi si mescolano seguendo la sua indole e le sue emozioni, diventando la colonna sonora delle sue avventure. Shadouone è la portavoce di tutte quelle persone stanche degli schemi assurdi della società. Il 2021 si è aperto con l’uscita del brano “Anche meno” dove invita il pubblico a guardare oltre l’apparenza e non fermarsi a quello che vogliono farci credere. Non c’è bisogno di esagerare per essere accettati.

Un percorso di lotta alla società che continua a giugno con l’uscita di “Estate Maledetta”. Anche in questo caso Shadouone parla di tutti coloro che si sentono soffocare da questa stagione e da tutte le sue imposizioni. E’ proprio con questo brano che l’artista si trasforma anche in un fumetto. La musica di Shadouone diventa la colonna sonora di un fumetto di cui lei è la protagonista e l’eroina.

L’avventura continua con il suo ultimo pezzo “Stupido film”, uscito il 1 dicembre 2021.

Nella sua musica l’artista non segue nessun argomento “imposto” dal genere. Lei racconta di come vede il mondo e di come vorrebbe che fosse. Testi delicati e a tratti utopistici raccontati in un sound forte, intenso e che arriva alle nuove generazioni.

La sua ultima avventura discografica è “Kantico”, fuori dal 22 aprile.

Leggi ancora

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.