Le mutazioni genetiche che ci piacciono… ecco i Different DNA

Different DNA è un lavoro completamente nuovo ideato da Boris Kotelsky (fondatore e ideatore) ed Evgeny Leksikov (frontman e esecutore) È unico al 100% in quanto la musica combina l’atmosfera leggendaria degli anni ’80 di Thompson Twins, Pet Shop Boys, A-HA etc. con un suono moderno che può ricordarti i migliori lavori di TheWeeknd, Timberlake, Hurts.

Il lavoro si esprime con grinta e consapevolezza, i Different DNA sanno dove vogliono arrivare, quale strada percorrere e come. Il talento, l’esperienza e l’inventiva sono armi che maneggiano con padronanza, quindi non ci resta che continuare a seguirli e ad apprezzare le loro opere, come il più recente singolo “Crazy double life” dal sound che attinge ai grandi successi degli anni 80 e 90, con la capacità di tracciare un flusso musicale originale, in stile e che sposta l’asticella dell’ascoltatore su un piano moderno e di gusto.

 

Com’è nata la passione per la musica?

Fin dall’infanzia sono stato legato alla musica e ho capito di aver scelto la strada giusta.

Il canto è sempre stato una parte importante della mia vita: a scuola cantavo nel coro, poi nello studio vocale e in seguito mi sono laureato all’università di San Pietroburgo come esecutore professionista. Ho preso parte a programmi televisivi russi “The Voice” e “The X Factor” che mi hanno dato una grande esperienza e conoscenza su come esibirmi sul palco.

Cosa significa e com’è nato il nome “Different DNA”?

È una domanda facile. Sono sicuro che la nostra musica è speciale e abbiamo qualcosa da dire al mondo poiché il nostro DNA consiste in una miscela impeccabile della leggendaria atmosfera anni ’80 di Thompson Twins, Pet Shop Boys, A-HA ecc. Con un suono moderno che ricorda atti come come The Weeknd, Justin Timberlake, Hurts e altri.

Come è stato concepito il singolo “CRAZY DOUBLE LIFE“?

Quando è stato creato l’idea era che si trattasse di un super agente che vive una doppia vita e dei suoi problemi nelle relazioni personali. Ma quando la composizione è stata registrata è apparso che parla di persone normali che vivono la loro doppia vita e ne soffrono. Che è assolutamente comune al giorno d’oggi.

E com’è nato il suo video?

L’idea del video è apparsa mentre stavamo parlando al telefono con Boris (cantautore). Come ho già detto il concetto di doppia vita è nato fin dall’inizio ma ho capito che sarebbe bello usare il concetto di riunione anonima alcolica con i volti nascosti sotto le maschere dei partecipanti ecc. Non voglio rovinare di più. Abbiamo deciso che sarebbe stata una buona idea girarlo in questo modo.


E l’album da cui è estratto? Oppure è in cantiere un album che lo conterrà?

L’album si intitola Different DNA ed è uscito alcuni giorni fa. Come ho già detto si tratta di un synthpop / electropop melodico dal fascino nostalgico anni ’80. È ora disponibile su tutte le principali piattaforme. Il meglio che posso suggerire è di andare ad ascoltare le nostre canzoni.

Quali sono le influenze artistiche?

Personalmente ascolto tutti i tipi di musica. I miei artisti preferiti sono Hurts, Lady Gaga, Beyoncé, Imagine Dragons così come Pet Shop Boys, A-Ha e molti altri.

Quali sono i contenuti che vuoi trasmettere attraverso la musica?

Si tratta di cose personali, sentimenti, amore, sofferenza e felicità, sulla libertà di scelta in tutti gli aspetti. Ognuno ha il proprio DNA, indipendentemente dalla razza, dal sesso o dalle convinzioni e merita di essere amato. Ogni musicista è un guaritore, la musica deve unire e ispirare le persone.

 

Parliamo delle pregiate esperienze di live, concerti e concorsi?

Ovviamente tutti questi sono i nostri sogni. È un lavoro completamente nuovo, quindi sono ansioso di realizzare i nostri sogni.

Cosa ne pensi della scena musicale italiana? E cosa cambieresti/miglioreresti?

Storicamente la cultura musicale italiana è una delle più importanti e preziose al mondo. Quando pensiamo alla cultura pop i primi nomi che mi vengono in mente sono Mina, Ornella Vanoni, Eros Ramazotti, Adriano Celentano, Umberto Tozzi e tanti altri.

Ma ad essere sincero non sono un grande fan della moderna musica pop italiana. A mio avviso la scena pop italiana ha perso molto rispetto ai decenni precedenti, soprattutto se ricordi bellissimi artisti degli anni ’60 -’80.

Oltre al lavoro in promozione quale altro pezzo ci consigliate di ascoltare?

Ovviamente sono un grande fan di tutte le canzoni che abbiamo creato. Ma le prime due canzoni dopo Crazy Double Life che devi ascoltare sono Crystallized e Dragonfly. Sono le canzoni che più rappresentano il DNA dell’album! E poi L’undicesima ora. L’unica ballata dell’album e non è solo una bellissima composizione, ma anche un promemoria che siamo tutti responsabili del nostro pianeta.

Come stai vivendo da performer e persona questo periodo del covid-19?

È un momento difficile per il mondo intero.

Ma allo stesso tempo è stato un periodo in cui abbiamo registrato il nostro primo album, girato un video, iniziato la nostra promozione. E non ci fermeremo a questo punto. Sono sicuro che presto potremo eseguire la nostra musica dal palco e vedere il nostro pubblico nei club e negli stadi


Leggi ancora

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.